lunedì 8 settembre 2014

Lievito Madre: fase #1

Ciao amici!!!
oggi comincio con voi una rubrica dedicata a lievito madre!
Per molto tempo ho rimandato la preparazione del lievito madre, diciamo che avevo il timore di non essere in grado di accudirlo, c'è chi dice che sia come avere un figlio… bè io non avendo figli non saprei proprio!

Ma finalmente mi sono decisa, ed ho pensato che il modo migliore per riuscire nella tanto temuta impresa fosse condividere con voi quest'esperienza e magari affrontarla insieme!
Farò un video per ogni fase che segna la preparazione del lievito madre, e così volta per volta scopriremo come si sviluppa dal dall'inizio fino alla fine, per poi giungere all'utilizzo che ne andremo a fare, e quindi preparando impasti lievitati.
Il lievito madre è di per sé un impasto semplice da fare, bisogna mescolare farina e acqua, a cui si può aggiungere della frutta o del miele e poi lasciarlo riposare in modo che sviluppi acidità e quindi batteri, questa acidità farà in modo che l'impasto crei delle bolle che sono quelle che ci servono per il processo di lievitazione.
Di tanto in tanto vanno eseguiti i rinfreschi, che servono a dare nuovo nutrimento ai batteri, in modo che continui a svilupparsi e a creare quindi questo impasto molto alveolato, cioè pieno di bolle.

L'impasto si prepara con 100gr di farina manitoba e 50ml di acqua!

Molti sono i benefici del lievito madre, primo fra tutti la digeribilità, inoltre tutto quello che prepariamo risulta più morbido, soffice e rimane morbido per più giorni rispetto a quando utilizziamo il lievito di birra.

Spero che questa iniziativa vi piaccia fatemi sapere lasciate un commento

Nessun commento:

Posta un commento