mercoledì 30 luglio 2014

Letture sotto l'ombrellone... La repubblica del maiale

Ciao amici,
Oggi vi voglio parlare delle mie letture sotto l'ombrellone, d'altronde d'estate ci si rilassa, si legge di più, e si ha voglia di dedicarsi alle proprie passioni.
Sto infatti leggendo un libro che ripercorre la cultura culinaria in Italia, senza lasciare da parte gli avvenimenti politici e di costume che hanno segnato gli ultimi sessant'anni.
"La Repubblica del Maiale" è un libro interessante, che poggia le sue notizie su una fitta bibliografia, a tratti ironico, e ricco di ricette che concludono ogni capitolo. Ovviamente le ricette sono prese e riportate così come erano ai tempi, moderni e non. Gli anni '80 sono innaffiati di panna, roba da impermeabilizzare il palato, mentre negli anni '60 era la gelatina a farla da padrona, con coloranti e nuovi ingredienti arrivati dal Nuovo Mondo.
Scandali politici e calcistici vengono dimenticati in fretta con l'inserimento sempre più massiccio di programmi televisivi e rubriche dedicate al cibo e alla buona cucina.
Un libro ricco e divertente, perfetto per rilassarsi sdraiati al sole, o visto il meteo, per le piovose giornate trascorse a casa.

"Fantozziano, talora, anche l'esito del Mont Blanc, che nelle preparazioni casalinghe, o dopo trasporti avventurosi dalla pasticceria  fino a casa, rischia di apparire come un plastico dei lavori in corso nel traforo del Frejus, che verrà inaugurato alla fine del decennio, dopo circa vent'anni dall'inizio degli scavi." (1980 nda)

Nessun commento:

Posta un commento