domenica 25 maggio 2014

Quiche con base alla nocciola con ricotta di capra e zucca al forno

Ciao Amici!
spero stiate apprezzando la mia collaborazione con Lorenzo Stabile! Lui è un giornalista serio, di quelli veri insomma, e io sono più che orgogliosa di ospitarlo nel mio blog! anche lui ha un blog, si occupa di calcio, ma non nel modo in cui stai pensando tu, si proprio tu, lui ha un altro punto di vista, non parla di fuorigioco non concessi o arbitri venduti… bè non vi posso svelare di più, andate a vedervi il suo blog!
Oggi voglio lasciarvi una ricetta semplice per una quiche indimenticabile, okay forse non sarà troppo semplice perché ci sono un paio di preparazioni da fare che potrebbero richiedere un po' di impegno, ma vi assicuro che il risultato è strabiliante, che i vostri ospiti chiederanno di tornare a cena anche la sera dopo, e quella dopo ancora e ancora e ancora. Insomma una ricetta acchiappa ospiti!

ingredienti

per la base
150gr farina
30gr nocciole tritate finemente
70gr burro
un pizzico di sale
qualche cucchiaio di acqua fredda

per la farcitura
50gr yogurt intero
50gr panna
50gr latte
2 uova
150gr ricotta di capra
250gr zucca pulita
2 rametti di timo
peperoncino qb
sale
olio Evo qb
20gr riso nero
olio per friggere

preparazione
unite la farina alle nocciole tritate finemente, aggiungete un pizzico di sale e cominciate ad amalgamare il tutto con le mani, aggiungete poi il burro tagliato a cubetti e lavorate il tutto molto bene, dovrete ottenere un impasto piuttosto omogeneo, aggiungete un po' d'acqua fredda se dovesse servire. Avvolgete l'impasto nella pellicola e lasciatelo riposare per almeno 20-30 minuti.
Tagliate la zucca in pezzi, non preoccupatevi di sbucciarla, potrete farlo quando sarà cotta e risulterà un'operazione molto più semplice. Disponete quindi la zucca in una teglia da forno e conditela con olio, sale, peperoncino e timo, aggiungete un filo d'olio, mezzo bicchiere d'acqua e coprite con la carta argentata. Fatela cucinare per 30 minuti a 200°C modalità ventilata.
Cucinate il riso seguendo le indicazioni sulla confezione, una volta cotto scolatelo, disponetelo su una placca da forno e lasciatelo asciugare per 5 minuti in forno a 200°C. Una volta asciutto friggetelo, si avete capito bene, friggetelo in olio ben caldo.
In una ciotola mescolate le uova, il latte, lo yogurt e la panna con un pizzico di sale coprite e riponetela in frigo.
Stendete l'impasto, che avete preparato precedentemente, spesso circa 0,4cm disponetelo su una teglia imburrata del diametro di circa 20-22cm, praticate dei buchi con la forchetta, ponete sopra un foglio di carta forno e un po' di riso o fagioli, questo vi servirà per la cottura in bianco. Cuocete a 180°C per almeno 30 minuti. Una volta cotta togliete la carta forno e i fagioli/riso
Una volta che la zucca sarà cotta e leggermente freddata spellatela dalla buccia, disponetela così nella base che avrete cotto in bianco, cospargete con il mix di uova, latte, yogurt e panna ed aggiungete delle cucchiaiate di ricotta di capra. Cucinate per 30 minuti a 150-160°C, finché sarà leggermente dorata in superficie. Servite con il riso croccante e qualche fogliolina di timo! e poi ditemi se non è una cosa strepitosa!!!



Nessun commento:

Posta un commento