giovedì 15 agosto 2013

Un Salmone prelibato!

Ciao Amici!
L'altro giorno ero al supermercato, come al solito in cerca di idee! Non avevo molta fame, non riuscivo quindi ad essere molto ispirata, ma poi piano piano, negli immensi corridoi ho avuto la visione della mia cena! Messa così nero su bianco sembro una un po' strana, che segue lo spirito dei pomodori nel supermercato... bè più o meno è così, ma non diciamolo in giro, potrei perdere di credibilità!
Bè, dunque torniamo a noi e alla nostra ricettina, come dicevo ero al supermercato ed ho visto il salmone, ho pensato fosse un ottimo punto di partenza per una cena estiva e salutare, che ho poi accompagnato con un'insalatina di spinaci freschi e delle patate croccanti al timo... bè a questo punto vi ho quasi svelato tutto, vi lascio quindi agli ingredienti e alla preparazione!
- non troverete quantità esatte perché dipende per quante persone, diciamo che è un filetto di salmone per persona, circa 8 patate e una manciata di spinaci, tutto il resto che sono i vari condimenti ed insaporitori saranno a vostra scelta, come più vi piace!

Ingredienti
filetto di salmone
spinaci freschi
uvetta q.b.
semi di sesamo q.b.
cocco essiccato q.b.
olio di semi di girasole q.b.
timo limonato fresco q.b.
patate novelle
aneto q.b.

Preparazione
Mettete a bollire le patate, nel mentre triate in circa 200ml di olio di semi di girasole le foglioline di timo (la scelta dell'olio di semi di girasole è data dal fatto che non ha un sapore forte e quindi permetterà al profumo del timo di uscire meglio!)
In una padella tostate un cucchiaio di semi di sesamo con un cucchiaio di cocco essiccato, il cocco impiegherà meno tempo a tostarsi quindi prima metterete il semsamo e solo quasi alla fine aggiungerete il cocco.
Condite gli spinaci, lavati, in una ciotola con un po' d'olio, sale, l'uvetta, che avrete lasciato a bagno in acqua calda per almeno mezz'oretta ed il sesamo con il cocco quando saranno freddi.
Scaldate un filo d'olio di semi di girasole in una padella ampia poi aggiungete le patate che se volete avrete tagliato a metà e quando saranno ben dorate aggiungete un po' di quell'olio al timo.
Riscaldate un'altra padella e quando sarà ben calda aggiungete i filetti di salmone, che avrete messo ne freezer durante la preparazione delle altre pietanze (attenzione a non farlo congelare!) e coprite con il coperchio finchè sarà cotto diciamo 2-3minuti, niente paura rimarrà rosa al centro! Impiattate a piacere
ed è fatta in 20 minuti avrete servito una cena molto gustosa!
Quasi dimenticavo, il sesamo ed il cocco tostati potete anche metterlo sul salmone, la combinazione dei sapori è pazzesca!
Ovviamente se ve ne dovesse avanzare basterà chiuderlo in un barattolo e riporlo in dispensa per la prossima insalata, come anche l'olio al timo lo potete conservare in frigo fino anche ad una settimana- 10 giorni!

Nessun commento:

Posta un commento