venerdì 10 maggio 2013

Risotto Asparagi e Salmone - Perché l'estate sta arrivando

Bè ormai l'estate sta arrivando, ovviamente non qui nella capitale inglese, ma in Italia decisamente sì, e con l'estate arriva immancabile la prova costume, per quanto mi riguarda ho ricominciato a correre ed ho intensificato l'uso della bici, però bisogna anche riassumere il controllo di ciò che mangiamo, e la ricetta che vi propongo oggi secondo me è ideale per gustare qualcosa di buono e sfizioso, restando in forma!
Il menù di oggi quindi prevede risotto agli Asparagi con filetto di salmone in crosta di semi di papavero!

Ingredienti per 4 persone
300-400gr Asparagi
2 tazze di Riso
3 filetti di Salmone
Semi di Papavero qb
2 foglie di Alloro
1 Cipolla
Olio, Sale, Peperoncino, Prezzemolo

Preparazione
Prepariamo il brodo con l'alloro,  1/2 cipolla, i gambi del prezzemolo e la parte finale degli aspargi (quella più dura per intenderci!) portiamo ad ebollizione e poi lasciamo sobbollire per 10 minuti. Nel mentre prepariamo il fondo del nostro risotto sminuzzando finemente l'altra metà della cipolla e facendola imbiondire in un tegame con un filo d'olio e il peperoncino, aiutandoci magari con un po' di brodo. Sbollentiamo gli Asparagi per 30 secondi nel brodo e poi quando saranno freddi tagliamoli a fettine, spesse o sottili a seconda del vostro gusto, lasciando da parte le punte ed un paio di asparagi interi per comporre il piatto.
Aggiungiamo il riso al soffritto e tostiamolo saliamolo e cuciniamolo come un normale risotto aggiungendo brodo quando il riso lo richiede!
Prepariamo il salmone tagliandolo a cubotti e lo impaniamo ripassandolo nei semi di papavero; a cinque/dieci minuti dalla fine della cottura del riso, lo cuciniamo in padella senza olio, sarà il salmone a rilasciare il grasso e comunque non si attaccherà grazie all'impanatura di semini. A fine cottura del risotto aggiungiamo gli asparagi, precedentemente tagliati, e mantechiamo.



E' ora il momento di impiattare disponendo sul piatto il salmone ed il riotto con prezzemolo sminuzzato e punte di asparagi per guarnire!


Nessun commento:

Posta un commento