sabato 8 settembre 2012

The Poached Egg ... L'Uovo con la Camicia

Tra le cose in assoluto che preferisco mangaire qui, che ho, soprattutto, cominciato a mangaire qui è l'Uovo in Camicia, per me, prima, uno sconosciuto! Non mi era mai passata per la testa la curiosità di provarlo, ero felice con il mio uovo all'occhio di bue... e invece ho scoperto un mondo!
Le regole per un uovo in camicia sono poche, ma essenziali!
Lo so sembra una ricettina troppo semplice... ma se non lo avete mai provato... ve lo consiglio caldamente! Ottimo per il Brunch!

Ingredienti:
1 Uovo
1 Cucchiaio di aceto di vino - bianco meglio per non rischiare di avere striature scure sull'uovo
Acqua
Sale e Pepe

Regole d'Oro:
l'aceto è ESSENZIALE
l'uovo deve essere abbastanza fresco e non deve aver subito sbalzi di temperatura
meglio se l'uovo è freddo di frigo
fare il vortice nell'acqua con il cucchiaio non fa molta differenza, io mi trovo meglio senza
procuratevi una schiumarola

Preparazione:
Fate bollire in un pentolino dell'acqua con l'aceto, appena comincia il bollore andante abbassate il fuoco, e appena l'acqua è tornata piatta aprite l'uovo e con delicatezza fatelo scivolare nell'acqua, da una distanza il più possibile ravvicinata. Alzate di nuovo il fuoco, ma dolce, non deve mai bollire.
Ora osservate come l'uovo si avvolge su se stesso, aspettate 3 minuti circa, l'albume dovrebbe essersi rappreso, controllate la cottura del tuorlo alzando l'uovo con la schiumarola e tastando. Se provate ad alzare l'uovo ma il bianco ancora non si è rappreso, lasciatelo ancora nell'acqua, per altri 30-40 secondi.
Dopo 3-4 minuti dovrebbe essere pronto! Lo consiglio su un bel toast caldo, e un pochino di pepe e sale sopra! Ottimo!
Per ogni dubbio... c'è il video

4 commenti:

  1. Buon pomeriggio! Ti confesso che non ho mai mangiato l'uovo in camicia, forse perchè non sono un'amante dell'uovo nè alla coque nè all'occhio di bue, preferisco sempre la frittata. Però questa tua bella presentazione mi sta tentando molto ;) Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che prima di venire a vivere qui non ero la più grande fan delle uova... sarà che mi ricordavano la mensa delle elementari... Però qui sono ovunque in tutte le forme e gradi di cottura... e alla fine le mangi... e questa è la mia versione preferita! E sono buone quanto belle! Buona domenica a te! :)

      Elimina
  2. MEG!!!scusa la confidenza, ma... SEI UN GENIO!!!:))ma come ho fatto a perdermi questa tua ricetta negli ultimi tre anni, io che adoro l'oeuf pôché e che non sono mai e dico mai riuscita a farlo??!!:) ci ha provato montersino, ha insistito nigella, persino la csaba, ma solo tu, geniaccio, che hai cancellato il famoso "vortice", sei riuscita a guidarmi nella realizzazione del più perfetto, cremoso, godurioso uovo in camicia della mia storia!!e al primo colpo (ma anche negli altri 5 esperimenti)!:))grazie bravissima Margherita!il tuo canale è stupendo, mi sono iscritta subito e sto polliciando-sù praticamente tutto:)un bacione e viva Meg***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sam!!! Grazie!!! veramente! sono molto felice quando so che una mia ricetta porta i risultati sperati ed attesi, e tu sembri aver fatto molta ricerca sul tema!!! ti mando un bacio e se hai qualsiasi richiesta fammi sapere! :)

      Elimina