venerdì 2 dicembre 2011

Linguine Pachino e ... Pistacchi

Pachino, Pistacchi e Mortaio - Da Leti, Sandra e Marti!
Per un grande ritorno ci vuole una grande Ricetta, che è stata preceduta da numerose, numerosissime richieste da parte di una sola persona... che ha anche minacciato di non essere più mia amica... e così eccomi qui con Linguine Pachino e Pistacchi, che assieme alla Cacio e Pepe ha segnato nel profondo la mia vita universitaria!

Prima di cominciare vorrei parlare della mia assenza per più di un mese su questo blog:
ebbene sì gli inglesi non sono così efficienti e precisi come avevamo pensato! Da poco Dariuccio ed io abbiamo cambiato casa e per fare l'allaccio internet abbiamo chiamato la BT pensando che in poco tempo sarei tornata al blog e in generale accedere al mondo della comunicazione senza dover diventare ceca usando internet dall'iPhone, ed invece, come si dice a Roma, 'na ceppa!
Olio, Aglio e un pallone
Ventiquattro giorni per avere internet!

Ad ogni modo, ecco a voi cosa vi servirà:
Un mortaio, o un tritatutto - ho usato il mortaio cogliendo l'occasione di usare un regalo appena fattomi dalle mie amichette in visita a Londra
un tagliere e coltello
una padella ampia
una pentola per la pasta

Ingredienti:
300gr pomodori pachino
150gr pistacchi sgusciati e non salati
200gr di Linguine
Olio ExtraVergine di Oliva
uno spicchio d'Aglio
Sale e Pepe

Preparazione.
Sarà facile e veloce, preparerete tutto mentre l'acqua comincia a bollire e la pasta a cucinare.
Quindi mettete l'acqua sul fuoco, preparate una padella con un filo d'olio e l'aglio, tagliate a metà i pachino e fateli cucinare nella padella a fuoco basso. Prendete i pistacchi e pestateli con il mortaio, o tritateli nel mixer, grossolanamente!
Buttate la pasta e quando sarà pronta buttateli nella padella con i pomodorini ripassateli aggiungendo la granella di pistacchi, lasciandone un po' per guarnire la pasta sul piatto come se fosse parmigiano!
Servite e mangiate!

Questo è Dariuccio che per gentile concessione si è mostrato al pubblico per presentare il nostro nuovissimo e spelacchiatissimo albero di natale! Giuro che nella foto del catalogo non era così!

Enjoy!!!

1 commento:

  1. consiglio a tutti questa pasta.....è buonissima! suggerisco questo piatto a chi ha poco tempo, ma vuole sbalordire!
    B R A V A Meg!

    RispondiElimina