martedì 25 ottobre 2011

Cacio e Pepe

Domani la mia Amica Chi si laurea... la specialistica e non è cosa da poco cari miei! Non faccio pronostici ma so già più o meno che voto prenderà... Bè per farle un grande "in bocca al lupo" poiché non potrò essere a Roma, le dedico questa ricetta. Le foto che vedrete le ha scattate lei, e questa è la sua pasta preferita, la Cacio e Pepe! Ce ne è anche un'altra che se la combatte a pari merito e che a breve proporrò... ma è una sorpresa!

La pasta è semplice, l'importante sono i tempi, bisogna essere velocissimi, altrimenti si appiccica tutto, ed è un disastro (e io ci sono andata molto vicina).
Io la propongo con una variante che secondo me dà più rotondità al sapore.

Parmigiano Pecorino Mix di Pepe Bavette
Cosa vi servirà:
una ciotola capiente
due ciotoline
due forchette

Ingredienti: per 4 persone - le qtà sono indicative, regolatevi anche ad occhio
200gr Parmigiano Reggiano grattugiato
200gr Pecorino Romano grattugiato
Olio ExtraVergine di Oliva
Pepe misto novità (rosa, verde, nero, bianco) si trovano in commercio i macina pepe con il mix all'interno
500gr di Bavette -  se trovate i tonnarelli ancora meglio, diciamo che vi serve una pasta lunga di una certa corposità, anche gli spaghetti n.8. Per questa ricetta non preferisco la pasta all'uovo perché potrebbe risultare un po' pesante, ma ad ognuno la sua Cacio e Pepe!

Tempi di preparazione:
grattugiare Parmigiano e Pecorino: se ve lo fa qualcun altro ancora meglio, con una grattugia elettrica 5 min, con quella manuale 10 min, ma vedete poi che muscoli!
cottura della pasta: 10 min
condimenti: 2 min
mangiarla: un secondo! attenti che scotta!

Quanto vi costa:
Pecorino Romano: confezione da 200gr 2,58€
Parmigiano: confezione da 300gr 6,08€
Pepe: macinino mix 2,89 €
Bavette: confezione da 500gr 0,76€

Preparazione:
è semplice e veloce, se chiedete al vostro alimentari di fiducia di grattugiarvi i formaggi risparmierete tempo, sconsiglio le bustine pre-confezionate, di sicura qualità ma ci sta meglio quello fresco.
Mettete su l'acqua della pasta, salate non troppo i formaggi faranno il resto, buttate la pasta. Preparatevi sul piano da lavoro tutti gli ingredienti a portata di mano, quando scolate la pasta tenetevi l'acqua di cottura. Mettete la pasta nella ciotola e un filo d'Olio (qb) con le due forchette aiutatevi a fare come una voragine nel centro, aggiungete senza paura due mestolini di acqua di cottura, aggiungete i formaggi e il pepe e girate girate girate, se serve aggiungete ancora acqua di cottura!
ed è fatta!
una Cacio e Pepe da Laurea!

Enjoy!!!






Tutti i prezzi sono presi da LaSpesaCheNonPesa

3 commenti:

  1. 110 e LODE! e tutti i miei complimenti!

    RispondiElimina
  2. ......la mia è la "3000" visualizzazione!
    il 3 è il mio numero....30/03/...3

    RispondiElimina
  3. G R A N D E CRI!
    ma anche G R A N D E MEG!

    RispondiElimina