martedì 30 agosto 2011

La Pasta del Martedì

Ciao a tutti!
vi preparo alla vostra cenetta di ai-mè-fine-estate presentandovi la Pasta del Martedì, altrimenti nota come pasta pomodoro e mozzarella, o pasta alla checca, quest'ultimo nome ha lasciato un po' perplesso Dario...
Ad ogni modo, per me è la pasta del martedì, perché quasi ogni martedì per 5 anni di liceo mangiavo questa pasta, magistralmente preparata da Maurizio!
Ve la propongo perché non c'è stagione migliore per preparala... il basilico e i pomodori hanno un profumo pazzesco, sono sicuramente i miei ingredienti preferiti! è velocissima da preparare, unica cosa importante è permettere a pomodori e mozzarella di riposare insieme, conditi, almeno un oretta... sentirete la differenza!
Ora passiamo a...
cosa vi serve:
una ciotola capiente
un cucchiaio
un tagliere
un coltello
una pentola

Ingredienti: per quattro persone
500gr pomodorini pachino -anche detti cigliegino-, rossi e profumati
150gr mozzarella se di bufala ancora meglio
500gr mezze maniche Barilla - io ho usato le penne che qui a Londra le mezze maniche non le ho trovate!

basilico a piacere e quanto basta
timo novità
Olio Extra vergine di Oliva

Quanto vi Costa
pomodorini: confezione 500gr 1,98€
mozzarella: confezione 125gr 1,13€
mezze maniche: confezione 500gr 0,76€ - io ho usato le penne che qui a Londra non le ho trovate, ma con le mezze maniche è molto meglio!
basilico: mazzetto 25gr 0,69€
timo: confezione 8gr 1,61€

Tempi di preparazione:
tagliamento pomodorini e mozzarella: 5 minuti
mischiare il tutto e aggiunta degli altri ingredienti: 1 minuto
bollitura dell'acqua e cottura della pasta e unire al condimento: 15minuti

Preparazione:
Prepariamo il nostro condimento tagliando i pomodorini in quattro spicchi, se sono molto piccoli anche in due, e la mozzarella a cubetti, mettiamo il tutto in una ciotola e aggiungiamo il sale, il timo, il basilico e mescoliamo bene, infine aggiungiamo l'Olio Extravergine di Oliva. Copriamo e lasciamo riposare in frigo almeno un oretta.
Quando è ora di andare a pranzo, o volendo anche a cena, sarà sufficiente mettere a bollire l'acqua, buttare la pasta e quando sarà cotta a puntino unirla al nostro condimento freddo di frigo, il che impedirà alla mozzarella di scioglersi. Unite e amalgamate bene!

Servite nei piatti e decorate con una bella foglia di basilico, se vi ci piace anche una grattatina di parmigiano!


Enjoy!!!












Nessun commento:

Posta un commento