venerdì 8 luglio 2011

chi lo dice...

quando meno te lo aspetti, il tuo futuro ti viene in contro,
e magari quel futuro è nel passato... quando hai la febbre e sei a casa, invece che a scuola,
e hai il permesso di guarda la tv... perché stai male...
e ti capita che, girando canale, finisci su un programma della mattina della Rai,
e stanno spiegando come fare il Crem-Caramel...
Quando sei piccolo, il Crem-Caramel lo mangi per lo più a Ristorante,
perché nella maggior parte dei casi non c'è tempo di farlo a casa e tua mamma è contraria ai dolci "in bustina"...
Caso vuole che hai tutti gli ingredienti a casa: uova, zucchero, latte, stecche di vaniglia, e magari anche la buccia grattugiata di limone...
caso vuole che hai voglia di prepararlo (nonostante la febbre... che poi forse non era neanche così vero che stavi male...)
e caso vuole, che ti viene bene, anzi molto bene, tant'è che diventa il dolce che tutti in famiglia vogliono che tu prepari per le occasioni di festa e cene (natale, compleanni, pasqua... sempre!)
e piano piano cominci a fare delle tue personali modifiche...
al gusto di arancia, al caffè, al limone... ed è sempre buono...
Così nasce la mia passione per la cucina...

Nessun commento:

Posta un commento